Comune di Chiusaforte

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Mercoledì 9 maggio 2012 è entrato in vigore il "CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE": cambia totalmente la procedura per l'iscrizione, la cancellazione e le variazioni anagrafiche.

Ciò a seguito dell'entrata in vigore dell'art.5 del Decreto Legge 09/02/2012 n.5, convertito in Legge 04/04/2012, n. 35 recante "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo", che ha introdotto nuove disposizioni in materia anagrafica, riguardanti le modalità con le quali effettuare le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13, comma 1, lett. a), b) e c), del D.P.R. 30/05/1989, n. 223, nonchè il procedimento di registrazione e di controllo successivo delle dichiarazioni rese. Nelle more dell'adeguamento del vigente regolamento anagrafico delle nuove disposizioni, la disciplina andrà applicata secondo le istruzioni operative dettate dalla circolare del Ministero dell' Interno n.9 del 27/04/2012.

Le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13 comma 1, lett. a), b) e c), del Regolamento Anagrafico dovranno essere effettuate attraverso la compilazione dei seguenti moduli:

1) DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dichiarazione di residenza - Allegato 1A : documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica di cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea.

Dichiarazione di residenza Allegato 1B : documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all'Unione Europea.

2) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO PER L'ESTERO

* Iscrizione AIRE: Il richiedente Cittadino Italiano che intende trasferire la residenza all'estero può alternativamente presentare la dichiarazione presso il Comune di residenza ovvero direttamente presso il Consolato del Paese di emigrazione.

MODALITA' DI INOLTRO DELLE DICHIARAZIONI ANAGRAFICHE

A) presentazione allo sportello comunale

B) invio tramite raccomandata

C) invio tramite fax al n. 0433-52243

D) inoltro telematico, ad una delle seguenti condizioni:

·                     che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;

·                     che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'Identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;

·                     che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante,

·                     che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice